X
Menu
Tel. +39 349 66 87 506 - Email:info@h2bagno.com
X

Ceramiche sanitarie: le protagoniste del bagno

Ceramiche sanitarie: le protagoniste del bagno

Oggi faremo un focus sulle ceramiche sanitarie. Siete pronti a scoprirne di più?

La ceramica sanitaria ha sicuramente il primato delle applicazioni nella stanza da bagno: WC, bidet, lavabi e piatti doccia sono tradizionalmente composti di questo materiale. La ceramica è un materiale che si presta moltissimo agli utilizzi sanitari:

  • Le ceramiche sanitarie si puliscono molto facilmente

  • Sono molto resistenti alla corrosione dell’acqua

  • Sono anche relativamente facile da produrre.

  • Il classico colore bianco è dato dagli elementi che ne compongono lo smalto.

 

Quali tipi di ceramiche sanitarie esistono?

 

Oggi i sanitari, wc e bidet, si dividono in due macro-categorie: quelli sospesi e quelli a pavimento. Ma quali tipi di ceramiche sanitarie possiamo incontrare nella composizione dell’ambiente bagno?

  • I sanitari sospesi sono stati pensati per una funzione particolare, ovvero agevolare la pulizia della stanza da bagno. All’inizio avevano delle grandi borchie di fissaggio a vista, che sono state poi sostituite con fissaggi coperti con cappucci bianchi. Oggi invece, sono completamente a scomparsa, dettaglio che completa così la ricerca di facilità nella pulizia delle ceramiche sanitarie.

  • I sanitari a pavimento sono invece stati concepiti come moduli svincolati che appoggiavano sul pavimento in funzione della posizione degli scarichi. I sanitari a pavimento moderni sono definiti “back to wall”, a “filo parete” perché la parte posteriore delle ceramiche sanitarie si appoggia alla parete della stanza, evitando così quei fastidiosi vuoti difficili da pulire. L’evoluzione ultima è quella di poter montare i nuovi sanitari BTW su impianti sviluppati per i sanitari tradizionali. Negli ultimi anni molte aziende hanno sviluppato apposite curve di scarico traslate ed è oggi possibile rinnovare il proprio bagno senza spostare gli scarichi.

GSI NORM 55 TERRA 1 GSI PANORAMA 55 S.

 

Quali tipi di ceramiche sanitarie esistono?

Altra novità importante nel mondo delle ceramiche sanitarie sono poi i WC senza brida. Avete mai sentito parlare della brida? In due parole, è quella porzione cava che sta sul bordo superiore del wc, nella quale, tradizionalmente erano inseriti i fori per far uscire l’acqua.

Oggi, grazie a nuovi sistemi di vortice applicati e ai nuovi smalti, fortemente idrorepellenti, le migliori aziende propongono sanitari senza brida, così da far risultare la ceramica sanitaria molto più igienica e facile da pulire. Avete scoperto abbastanza? Continuate a seguirci per approfondire la vostra conoscenza del bagno.

fori laterali swirlflush-sistema-gsi

ceramica-gsi-eztraglize2

Share

H2 Bagno

 

L’azienda


H2Bagno è il negozio di arredo bagno online che vi propone i migliori sanitari, mobili e accessori ai migliori prezzi. L’azienda, in particolare, fa propria la mission di offrire ai propri visitatori un e-shop modernissimo in cui trovare, senza alcuna difficoltà, i migliori arredi per il bagno progettati e realizzati dai più celebri e rinomati marchi europei.